Corso Online

Sicurezza e relazione: ritrovarle ai tempi del Covid-19

90,00

Venerdì 5 giugno 2020 alle ore 9.00

Categoria:

Descrizione

“Delle tempeste non ho paura, sto imparando come si fa a navigare”
LouisaMayAlcott

La situazione da emergenza da Covid 19 ha fortemente impattato contro le nostre abitudini sia di stile di vita che relazionali. Come sempre accade davanti a grandi cambiamenti il riadattamento porta con sé lati negativi e positivi. In questo periodo per esempio stiamo riscoprendo il grande valore della relazione tra cui quello “ uomo-animale” (considerando tempo in casa si ha l’occasione per dedicarsi maggiormente anche al proprio amico a quattro zampe). Siamo in isolamento forzato, in un clima di paura e smarrimento.

Le relazioni sono un imperativo biologico, una necessità di noi esseri umani, ciò che ci da sicurezza, condizione di cui questo periodo ci ha dolorosamente deprivato. Abbiamo dovuto da un momento all’altro fare a meno del contatto umano, delle relazioni in presenza e delle nostre abitudini. La relazione ha assunto dei connotati di pericolo destabilizzandoci. Ma i nostri amici a quattro zampe sono anche dei formidabili antistress che ci distraggono dai pensieri negativi permettendoci di vivere nel qui e ora. Non ci fanno pensare al futuro, ma all’adesso. Un legame che svolge una sorta di protezione mentale, fondamentale nei momenti di difficoltà.

L’empatia e l’interazione che si crea tra l’animale e la persona sofferente sono utili in caso di patologie di natura psico-emotiva che possono colpire durante questa pandemia. È una dipendenza emotiva positiva, reciproca spontanea, genuina, che aumenta la nostra resilienza. Inoltre, diversi studi evidenziano come la salute mentale abbia tra gli elementi necessari per coltivare benessere, il contatto con la natura e il legame con gli animali. Sarà quindi fondamentale quando potremo tornare alla normalità lavorare per riconquistare quel senso di sicurezza delle relazioni che ci aiuta a ritrovare il nostro equilibrio.

Gli animali e gli interventi assistiti con essi (IAA) ci aiutano a traghettare da sensazioni ed emozioni negative a sensazioni corporee ed emozioni positive, insegnandoci a riconoscere le sensazioni piacevoli ritrovando il piacere di relazioni soddisfacenti indispensabili per la nostra salute mentale.

La giornata formativa si articolerà in alcune parti teoriche ed altre pratiche

La giornata è aperta a insegnanti, educatori, tagermutter, infermiere, operatori in IAA, educatori cinofili, psicologi, pedagogisti, studenti universitari, genitori e persone interessate al tema.

Orario:
Ore 9 inizio della formazione
Ore 12 pausa pranzo
Ore 14 ripresa del collegamento si terminerà alle 17.30

 

Verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

La giornata formativa sarà tenuto dai seguenti docenti:

Dott.ssa Ilenia Sidoli

Dott.ssa Francesca Ronchetti

Dott.ssa Francesca Pezzilli

 

Prenota il tuo corso!